Nord Italia

Il Nord Italia o Italia settentrionale è l’insieme delle otto regioni che compongono la parte più a nord della penisola italiana. Tali regioni sono, in ordine alfabetico, Emilia Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Valle d’Aosta e Veneto. Si tratta storicamente della zona più industrializzata d’Italia, oltre che della più popolosa, poiché infatti comprende circa il 46% della popolazione e la produzione del 60% del prodotto interno lordo (PIL) dell’intera nazione.

L’Italia settentrionale viene comunemente divisa in due sezioni geograficamente opposte: l’Italia nord-occidentale che comprende Lombardia, Liguria, Piemonte e la Valle d’Aosta; l’Italia nord-orientale che comprende il Friuli-Venezia Giulia, l’Emilia-Romagna, il Trentino-Alto Adige e il Veneto.

italy_2

Nord Ovest

La regione a nord ovest dell’Italia è quella più industrializzata, poiché comprende anche la Lombardia e il Piemonte, due regioni che sono state il traino dell’industria nel XX secolo. In questo sito sono presenti delle pagine dedicate alle due singole regioni, ma occorre subito sottolineare come la Lombardia sia stata il fulcro di tante attività produttive, tra cui quelle legate ai media. Il Piemonte, invece, è la regione in cui si è sviluppata la FIAT.

Nord Est

Il Nord Est dell’Italia è la parte del paese in cui vi sono numerose aziende e attività produttive ma che fanno “meno rumore” dei grandi nomi dell’ovest. Terra di lavoro e di serietà, ma anche di dissapori sociali e senso di distacco dallo stato centrale.

Territorio

Quando si parla del Nord in Italia si pensa in primo luogo al lavoro, all’industria, alla mobilità, all’evoluzione dell’economia italiana, alle grandi migrazioni. Tuttavia il nord Italia è anche tanto altro. Territori naturali molto belli (e non a caso ritratti da artisti, rimati da poeti e cantati da cantautori)che oltre alla famosa “Pianura Padana” comprendono numerose montagne, boschi, laghi. La provincia attorno alle grandi città offre la possibilità di rilassarsi e godere delle meraviglie della natura insieme a quelle create dall’uomo, tra castelli e casolari, tra cascine e parchi.

Quando parliamo di natura non ci riferiamo soltanto alla Val d’Aosta o al Trentino-Alto Adige, ovvero le regioni dove oggettivamente vi sono più montagne e boschi, ma anche alle altre regioni. Questo aspetto lo approfondiremo meglio nel corso degli articoli che trovate sul nostro sito.

Vi auguriamo quindi una buona lettura e, per chi non avesse ancora vissuto qualche tempo nel nord Italia, buona scoperta dell’Italia settentrionale!